Menu

Tel.: +43 5373 42210

Malga dei stalloni – Allevamento in malga

L’Associazione Allevatori Haflinger del Tirolo porta dal 1947 nei mesi caldi tutti i suoi giovani stalloni e i puledri fino a tre anni d’età dal Fohlenhof alla propria malga. Grazie a quest’ambiente naturale e all’alpeggio in comune di almeno sei mesi, i circa 50 stalloni tirolesi sono allevati perfettamente. Vi sono mandati i 25 migliori puledri maschi provenienti da tutta la zona dell‘associazione, che sono scelti nel corso di diversi livelli di selezione, partendo dal giovane puledro in maggio, passando per la presentazione in agosto per arrivare alla fine alla scelta degli stalloni in ottobre. I cavalli selezionati sono poi allevati insieme fino alla selezione che avviene quando hanno l’età di tre anni e che ha luogo sempre il primo sabato del mese di febbraio, appena prima della stagione di monta. Nei mesi invernali ci sono sempre tra annate nelle stalle libere. In malga ci sono due annate, poiché il periodo estivo si trova tra l’asta e la selezione dei puledri. Questi criteri di allevamento non solo sono rispettosi degli animali e adeguati alla specie, cioè al cavallo come animale di branco, bensì anche presupposti fondamentali per far mantenere in modo naturale ai più esclusivi stalloni del mondo le proprie caratteristiche. Questa “gita” sulle montagne tirolesi a 1.200 metri d’altitudine e a confronto con le condizioni di vita delle Alpi, è indispensabile per le loro doti peculiari: sicurezza di passo, tenacia, robustezza e resistenza. I prati naturali ricchi di erbe alpine, che fin dall’acquisto più di 60 anni fa da parte dell’Associazione Allevatori Haflinger del Tirolo non sono mai stati concimati, offrono un’ideale base per il foraggio. Le rocce e i boschi d’alta montagna, anch’essi rimasti naturali e con una grande varietà d’alberi, allenano destrezza e sicurezza di passo.

Le elevate differenze di temperatura, anche 30°C di giorno e gelo nella notte, forgiano la robustezza dei cavalli. Diverse volte l’anno, nel corso dei mesi estivi, può tornare brevemente l’inverno e i branchi si trovano per alcuni giorni in mezzo alla neve. Sui prati della malga, situata in alta montagna, tra il branco spesso si possono vedere degli esemplari di camosci. Le lotte di gerarchia e l’allevamento naturale in branco formano il carattere dei cavalli. Gli stalloni Haflinger del Fohlenhof Ebbs sono un marchio di fabbrica per gli stalloni tirolesi. Non solo un’ottimale discendenza nella selezione, bensì anche il sano allevamento costituisce la premessa per il successo di questo marchio. La marchiatura con la stella alpina, in onore al fiore simbolo delle Alpi e simbolo dell’Associazione Allevatori Haflinger del Tirolo, simboleggia queste virtù. Quest’allevamento spartano ma naturale vale naturalmente per quasi tutti i cavalli e puledri Haflinger del Tirolo, garantendo per le aste, cavalli di prima scelta docili e sani.

Branchi di cavalli Haflinger sui pascoli delle malghe tirolesi

Il Fohlenhof Ebbs, con più di 60 anni di tradizione nell’allevamento naturale di stalloni in branco, non solo per poche settimane o come show per i mass media, bensì come metodo d’allevamento adeguato alla specie, ha influenzato in quest’arco di tempo in modo determinante con più di 10 generazioni di stalloni tirolesi il mondo dell’allevamento degli Haflinger. Non c’è nessuna area d’allevamento al mondo dove non compaiano nel pedigree degli stalloni tirolesi della malga Haflinger. Bastano addirittura pochi stalloni per modificare completamente un’intera area d’allevamento.

Gli stalloni Haflinger purosangue del Tirolo sono conosciuti in tutto il mondo per aspetto, modernità, carattere, temperamento, prestazioni e soprattutto per la garanzia d’ereditarietà grazie alla sicurezza della qualità selezionata da generazioni e si trovano in più di 60 nazioni in ogni continente.